Crea sito

Topolino: 90 anni di magia!

Dal 1928 ad oggi, Topolino è diventato il mito di grandi e piccini, attraverso le sue storie e le sue mille avventure. Re di un mondo fantastico, insieme ai suoi amici, dal primo schizzo in avanti, ha incantato tutti, nessuno escluso. Ripercorriamo insieme la sua storia!

Dal 1928 ad oggi, 90 anni di evoluzione

Dalla sua nascita, il 16 gennaio 1928, l’evoluzione di Topolino non si è mai fermata. Con i suoi disegni, che hanno influenzato i disegni degli altri personaggi Disney, percorre le epoche, mai restando indietro. In continua evoluzione, i suoi disegni percorrono gli anni, grazie anche ai tantissimi disegnatori che hanno preso parte alla sua storia!

Topolino compie 90 anni il 18 novembre 2018 (eh si, proprio oggi! Noi di Magic Times siamo precisi!), anche se nasce dalle matite di Walt Disney e di Ub Iwerks il 16 gennaio 1928, dopo la grande delusione di entrambi, che si erano visti rubare Oswald il Coniglio Fortunato da sotto il naso. La leggenda vuole che Topolino nasca sul volo aereo che ha portato i due sceneggiatori da New York ad Hollywood. Senza l’inganno di Chales Mintz, forse, oggi Topolino non ci sarebbe. Probabilmente, il suo posto da re sarebbe di Oswald.

Alla fine degli anni ’20, alla sua nascita, Topolino non era come lo conosciamo oggi. Dai primi cartoni animati, e poi dai primi fumetti degli anni ’30, Topolino è un personaggio altalenante, spesso dispettoso e con comportamenti che oggi probabilmente il pubblico non accetterebbe (tirare la coda ad un gatto sventurato o il collo ad una povera papera), e spesso debole davanti all’eterno nemico: Gambadilegno.

Difficile comprendere a pieno il carattere del personaggio, dato che all’epoca i cartoni animati non solo erano in bianco e nero, ma anche muti! Nei fumetti, invece, è più riconoscibile questo carattere molto lontano dall’attuale Topolino.

Negli anni ’40, Topolino inizia ad avere un carattere più simile a quello che conosciamo oggi. Coraggioso e valoroso, con dei sani principi, cresce insieme alle aspettative del pubblico. Topolino, infatti, in pochissimi anni è riuscito a farsi conoscere in tutta gli Stati Uniti, diventando, poco alla volta, un simbolo della bandiera Americana. Topolino passa da un carattere infantile e giocoso ad un carattere più adulto e più rispettoso. Diventa, in questi anni, un esempio per i bambini che guardano i suoi cartoni animati, ma non solo, inizia così anche a farsi apprezzare molto di più dal pubblico adulto.

Un Topolino nuovo, nella seconda metà del ‘900

Finalmente, negli anni ’50, Topolino inizia ad abbandonare i suoi iconici pantaloni rossi, per scegliere dei vestiti più adatti alle avventure ed ai contesti. In quegli anni, Topolino inizia a vivere avventure più fantasiose, spesso viaggiando nel tempo e nelle epoche, nei diversi paesi nel mondo, conoscendo così nuovi personaggi e nuove culture. Topolino, a suo modo, attraverso i suoi fumetti ed i suoi cartoni animati, passa dall’essere un “semplice” personaggio ad un personaggio più complesso, che sempre di più insegna qualcosa ai suoi lettori.

Da allora ad oggi, Topolino è diventato un’icona a tutti gli effetti, conosciutissima ed amata in tutto il mondo!

Nel 1978, per i suoi 50 anni, Topolino ha ricevuto la sua stella nella Walk of Fame, lungo la Hollywood Boulevard, insieme alle più grandi star di Hollywood. Con lui, nel gennaio di quest’anno, anche Minni ha ricevuto la sua stella nella Walk of Fame! Noi di Magic Times ci teniamo, perché non è solo il compleanno di Topolino, ma anche di Minni, che è stata creata in contemporanea all’amato idolo. Topolino, senza la sua amata Minni (nomignolo per Miverva), forse non sarebbe stato tanto amato come lo è oggi. Minni è stata fin da subito rappresentata come una giovane sbarazzina, decisamente fuori dagli schemi degli anni ’20!

Un nuovo Topolino, quello dei corti!

Dagli anni 2010 in avanti, un nuovo Topolino è sbarcato in TV. Un Topolino moderno, con dei disegni che sicuramente si fanno ricordare. Completamente diversi da quelli a cui siamo abituati, continuiamo ad amarli, perché diciamocelo, Topolino, può!

Grazie ai suoi corti, divertenti e folli, Topolino ha portato aria fresca alla Disney, ricordando a tutti che innovarsi è fondamentale, in un mondo sempre in evoluzione!

Buon compleanno, Topolino!

Impossibile non amarlo, tutti noi in qualche modo gli siamo legati! Quindi, auguri da tutti noi Topolino, i tuoi 90 anni, li porti alla grande!

Dal fondo del mar vi saluto,

Ariel
Giovane e con tanta voglia di realizzare i miei sogni. Mi piace scrivere di qualsiasi argomento e "giocare" con i social network! Sono convinta fermamente che, se inseguite nel modo giusto, le nostre passioni possono portarci ovunque!
Scroll to top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: