Crea sito

Toy Story 4: Woody ha una nuova voce e ci sono nuovi personaggi

All’annuncio di Toy Story 4, in uscita nella prossima estate, in Italia la prima domanda che è venuta in mente a tutti è stata “Ma Woody? Come farà senza il suo doppiatore Fabrizio Frizzi?”. La scomparsa prematura del doppiatore e presentatore italiano ha lasciato in sospeso una domanda fin troppo importante. Ma, finalmente, abbiamo le nostre risposte.

Angelo Maggi, benvenuto, nuovo Sceriffo

Alla notizia della prematura scomparsa di Fabrizio Frizzi, questa primavera, i fan di Toy Story e delle avventure folli di Woody e di Buzz Lightyear sono rimasti con il fiato sospeso, tra il dolore e le domande che preannunciavano l’uscita di un nuovo capitolo. Quando, appena qualche giorno fa, è stato rilasciato il teaser trailer in inglese, le domande sono ulteriormente aumentate. Che destino avrebbe avuto Woody?

La fortuna, però, è stata dalla parte di Woody, che in Italia avrà la voce di Angelo Maggi, conosciuto soprattutto per aver doppiato in moltissimi loro film Tom Hanks (doppiatore americano di Woody), Bruce Willis e Jackie Chan. Alla fine del teaser trailer in italiano, è ben riconoscibile la sua voce, a chiudere il video, con un “Ehi ehi, prendetelo prima che ci cavi un occhio!“.

La voce è sicuramente diversa da quella di Fabrizio Frizzi, con il quale siamo cresciuti, ma certamente è un bel tributo al suo ricordo. Angelo Maggi è un grandissimo doppiatore italiano, che nel 2008 ha vinto il premio per “Leggio d’oro voce dell’anno“, e che la Disney Italia abbia scelto un doppiatore di questo calibro, fa capire quanto anche per loro sia stato difficile cambiare. Certamente, Fabrizio Frizzi ha lasciato il suo posto ad un grande del doppiaggio italiano, che di sicuro non ci deluderà.

Ma cos’altro sappiamo di Toy Story 4?

Toy Story è stato il cartone animato che, ben 24 anni fa, ha fatto approdare al cinema la Pixar, da poco nalla dall’idea di Steve Jobs. Da allora, ha sempre lasciato il segno, diventando uno dei film animati più amati del Mondo Disney-Pixar!

Finalmente, nel giugno del 2019, lo sceriffo Woody, l’astronauta Buzz Lightyear, la pastorella Bo Peep, la cowgirl Jessie, il cagnolino Slinky, il signor e la signora Potato, torneranno sul grande schermo con le loro nuove avventure, sempre alla scoperta di un mondo troppo grande per loro!

Nel nuovo capitolo, che approderà al cinema nove anni dopo Toy Story 3, vediamo l’introduzione di nuovi personaggi. Fra questi appare Forky, presentato dal teaser trailer; una forchetta trasformata a gioco, con dei “seri” problemi di identità, che possiamo ben riconoscere dal suo “Ma che c’entro io qua? Non sono un giocattolo!“. Il nuovo personaggio avvierà con Woody e Buzz una nuova avvenutra on the road, che li porterà a scoprire ancora di più dell’immenso mondo che li circonda!

Il secondo teaser trailer di Toy Story 4

Dopo le reazioni su YouTube di chi vedeva il teaser trailer di Toy Story 4, una vera sorpresa, poichè non si vedeva nulla del nuovo film, o comunque delle sue ambientazioni, se non il nuovo folle Forky, la Disney ha deciso di rilasciare un secondo teaser trailer.

I protagonisti del teaser trailer sono Ducky e Bunny, due giocattoli in attesa di essere vinti ad una fiera di paese. Finalmente scopriamo qualcosa di nuovo, perché la Disney, caricando questo video su YouTube, ha dichiarato che i personaggi che tanto amiamo di Toy Story 4, finiranno anche in una fiera di paese!

Divertente è vedere come i due parlino proprio della decisione della Disney di fare un quarto capitolo di Toy Story 4, mentre accanto gli appaiono Woody e Buzz, che, ovviamente, non verranno riconosciuti!

Forza giugno, ti decidi?

Toy Story 4 è previsto nelle sale per giugno 2019, e come sempre sarà una lunga attesa. Meno male abbiamo tre film da rivedere! Buona visione a tutti!

Dal fondo del mar vi saluto,

 

Ariel
Giovane e con tanta voglia di realizzare i miei sogni. Mi piace scrivere di qualsiasi argomento e "giocare" con i social network! Sono convinta fermamente che, se inseguite nel modo giusto, le nostre passioni possono portarci ovunque!
Scroll to top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: