Crea sito

Rogue One: una serie tv prequel?

Rogue One: A Star Wars Story è stato il primo spin-off dedicato alla saga di Star Wars. Il suo enorme successo ha portato alla pianificazione di moltissimi altri film similari, bloccati dopo il flop di Solo: A Star Wars Story (principalmente dato da un marketing praticamente assente e dal periodo di uscita errato). Con l’arrivo però di Disney+, la Lucasfilm ha l’occasione di testare un nuovo terreno e di sperimentare con nuove serie tv.

Rogue One: il film che ha sistemato la saga

Rogue One: A Star Wars Story è riuscito a colmare uno dei buchi di trama più grandi del cinema americano.

Siamo nel 1977, Star Wars: Episodio IV – Una nuova Speranza (all’epoca in Italia solo Guerre Stellari), approda al cinema. Da subito, è grande amore! Sembra incredibile, ma quel primo film, ha fatto innamorare migliaia di ragazzi al primo colpo (di spada laser?!?). La storia è epica, c’è tanto da raccontare e tanto che incuriosisce. E c’è quel cattivo, che diventa subito epico ed imprime la sua immagine nella storia del cinema. C’è un però. Un buco enorme di trama, che ha fatto discutere per anni.

Passano 40 anni, è il 2016, ed al cinema arriva Rogue One: A Star Wars Story. I personaggi sono nuovi, mai visti, ma da subito si fanno voler bene. Sono disposti a tutti, pur di aiutare i Ribelli, protagonisti della saga principale. Jyn Erso, la protagonista, è un elogio al coraggio, alla voglia di combattere ed al sacrificio per gli altri. Sarà lei, insieme agli altri protagonisti, a far arrivare a Leia, la nostra amata principessa dei primi film, il progetto della Morte Nera. Finalmente, grazie a Rogue One, sappiamo come quel progetto ha raggiunto la principessa, permettendo la distruzione della Morte Nera.

Ci sono voluti 40 anni, per permettere a George Lucas di sistemare le cose. Ma noi glielo perdoniamo, grazie a lui stiamo vivendo stupende avventure grazie alla sua idea, e nessuno di noi è ancora pronto a smettere di viverle!

Una serie tv per aprire un nuovo universo

Di questa serie tv si sa ben poco, è un enorme segreto in casa Disney, e questo sicuramente assicurerà un enorme successo. Si sa, la curiosità è spesso ciò che ci porta ad iniziare una serie tv o un film! L’unica certezza è la presenza di Diego Luna, nei panni dell’agente ribelle Cassian Andor, lui stesso ha dichiarato:

Tornare all’universo di Star Wars è molto speciale per me. Ho così tanti ricordi del gran lavoro che abbiamo fatto insieme e delle relazioni che ho costruito durante il viaggio. Ci aspetta un’avventura fantastica e questo nuovo entusiasmante formato ci darà la possibilità di esplorare questo personaggio più profondamente.

Insomma, lui stesso ha assicurato, con queste parole, che non si tratterà di un film, ma effettivamente di una serie tv, che, come si sa, dà da sempre una maggiore possibilità di affrontare argomenti più ampi. Se anche solo fosse una mini serie, di 4-5 episodi, avrebbe comunque il doppio del tempo classico di un film per raccontare le vicende vissute dai protagonisti, ancora sconosciuti, della serie tv.

Pare comunque che la serie tv andrà a raccontare le avventure del giovane ribelle durante gli anni formativi tra i ranghi dell’Alleanza Ribelle. Di questa serie, all’interno della Disney si dice:

Un entusiasmante thriller di spionaggio ricco di missioni pericolose che hanno come obiettivo quello di riportare la speranza in una galassia stretta nella morsa dello spietato Impero.

La serie tv prequel, seguirà quindi le orme di Rogue One: A Star Wars Story, il primo film della saga di Star Wars completamente privo di spade laser (se non per l’apparizione di Darth Vader nel finale). Sarà certamente una serie tv diversa, che potrà anche avvicinare alla saga nuovi fan, grazie ad nuovo modo di vedere la storia.

Nel 2020, tutte le risposte

Al contrario di altre serie tv della Marvel e della Lucasfilm, già annunciate e già in produzione, quella dedicata a Cassian Andor è ancora un progetto “fantasma“. Prenderà vita probabilmente durante il 2019, ma prima di vederla sul piccolo schermo ci vorrà il 2020. Voi cosa ne pensate? Siete curiosi di vivere nuove avventure legate al grande universo di Star Wars?

Dal fondo del mar vi saluto,

Ariel
Giovane e con tanta voglia di realizzare i miei sogni. Mi piace scrivere di qualsiasi argomento e "giocare" con i social network! Sono convinta fermamente che, se inseguite nel modo giusto, le nostre passioni possono portarci ovunque!
Scroll to top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: