Crea sito

Tom Holland & Spider-Man: Far From Home… scopriamo i segreti del film!

Il nuovo volto di Spider-Man, Tom Holland, è conosciuto per non riuscire mai a tenere la bocca chiusa, ecco perché, quando è stata girata la scena del funerale di Tony Stark, gli è stata detta una bugia, a fin di bene…

“Sei ad un matrimonio”

Giovedì notte, il cast di Spider-Man: Far From Home è stato ospite del Jimmy Kimmel Live, e ne ha approfittato per fare un viaggio attraverso Avengers: Endgame e Spider-Man: Far From Home. Diverse sono state le discussioni affrontate, in particolare due: un possibile buco di trama ed una bugia detta a Tom dai Russo.

Tom Holland è un chiacchierone, anche se semplicemente è come tutti noi. Io, per prima, ho fatto fatica a non spoilerare niente agli amici che non avevano ancora visto Avengers: Endgame! Ecco perché, per evitare che parlasse della morte dell’eroe più amato, Iron Man, i registi di Avengers: Endgame, gli hanno detto che stavano girando la scena di un matrimonio. Il povero Tom ha scoperto la realtà solo dopo la Prima del film più atteso dell’anno. I Russo, grazie a questo stratagemma, sono riusciti ad evitare il più grande spoiler della storia Marvel!

Un buco di trama in Spider-Man: Far From Home?

Nel primo trailer di Spider-Man: Far From Home abbiamo visto Peter Parker ed i suoi amici tornare al liceo. Questo sembra essere un enorme buco di trama, che nemmeno gli attori del film sono riusciti a spiegare. O semplicemente non hanno voluto?

Fra lo schiocco di Thanos in Avengers: Infinity Ware i viaggi temporali degli Avengers in Avengers: Endgame sono passati ben 5 anni. Cinque lunghi anni in cui gli eroi sopravvissuti ed il resto della popolazione hanno cercato il modo di andare avanti e di riprendere una vita normale, anche se, superare un dolore così grande, non è di certo semplice. Ma allora, come è possibile che i ragazzi siano ancora al liceo?

La risposta è più semplice di quella che vi aspettate. Semplicemente, per chi è sparito dopo lo schiocco, il tempo non è passato! Deve quindi tornare alla sua vita normale, riprendendola da dove l’aveva lasciata, con naturalità. Finalmente il liceo si riempie di nuovo, la vita riprende e gli amici si possono rivedere. Chi è rimasto può tornare a sorridere, sospirando per il sollievo di poter rivedere gli amici più cari. I cinque anni che separano Avengers: Infinity War ed Avengers: Endgame non influiscono quindi sulla vita quotidiana, che riprende da dove era stata lasciata.

Sarà Spider-Man il nuovo Iron Man?

Sappiamo poco del nuovo capitolo di Spider-Man, e non sappiamo se avrà un seguito (aspettiamo con ansia qualche notizia da parte della Sony Pictures…), sappiamo però che ogni singolo secondo sarà una sfida per il protagonista! Fin dal primo secondo del trailer, ci rendiamo conto di come l’assenza di Iron Man sia sentita dal protagonista.

Peter Parker è fin dal primo istante in cui lo vediamo, fan di Iron Man, e dal loro primo incontro, lui cerca di avvicinarsi al burbero miliardario, che tenta fino all’ultimo di allontanarlo. Gli sarà impossibile resistere alla naturale follia del giovane, che fa di tutto per conquistare il suo idolo. Dal primo incontro, quando Iron Man gli apre la portiera, chiarendo che “Non è un abbraccio, apro la portiera, non siamo così intimi…”, passando per la scena dello schiocco di Thanos, quando Iron Man perde il ragazzo, dopo il doloroso “Signor Stark? Non mi sento molto bene”, fino al struggente “Ho perso il ragazzo” di Tony a Steve, terminando con il più bell’abbraccio dell’MCU, al ritorno di Peter.

Nel nuovo poster dedicato a Spider-Man: Far From Home, questo legame viene messo al centro della scena, con Spider-Man davanti al murales dedicato ad Iron Man, già visto nel primo trailer. Così come nel primo trailer, vediamo negli occhi di Peter il dolore per la perdita di Tony, che lo ha segnato per sempre. Tony era cambiato nei suoi confronti, si era avvicinato al ragazzo, iniziando ad affezionarcisi. Oggi, questo legame è più forte che mai e potrebbe proprio essere questo dolore a rendere Peter il nuovo eroe n° 1 dell’MCU. In fondo, Iron Man era l’eroe per eccellenza, ed ad oggi, questo ruolo è libero…

In Spider-Man: Far From Home, verrà introdotto Capitan Bretagna?

Non spaventatevi, non potete mai averne sentito parlare, se non avete letto i fumetti. Tranne in una scena di Avengers: Endgame. In particolare quando, durante il suo viaggio nel tempo insieme a Tony, Steve Rogers finisce nell’ufficio dell’amata Peggy Carter. In questa scena, l’agente Carter, cita un certo Braddock. Non sappiamo se si tratti di un easter egg o delle basi “silenziose” per l’introduzione di un nuovo personaggio: Brian Braddock.

Dotato di superpoteri donatogli magicamente da Merlino e da sua figlia Roma. Sarebbe l’eroe perfetto per introdurre il Multiverso, poiché è l’unico presente in ogni Universo Marvel ed anzi, tutti insieme, questi Capitan Bretagna, sono conosciuti ed appartengono al Corpo dei Capitan Bretagna. Nei fumetti, Capitan Bretagna e Spider-Man sono alleati, che ciò possa accadere anche nel MCU? In fondo sappiamo che Mysterio è da sempre un villain nei fumetti di Spider-Man, anche se nel primo trailer di Spider-Man: Far From Home, sembra essere presentato come un alleato. Cambieranno le cose? Verrà introdotto Capitan Bretagna per correre in aiuto di Peter Parker? Chissà, sicuramente, nel caso, sarà un debutto a sorpresa!

Spider-Man: Far From Home, il vero finale dell’Infinity Saga

Fino a qualche mese fa, abbiamo creduto che Avengers: Endgame fosse il finale dell’Infinity Saga, che avrebbe così incluso 22 film, in questo momento, invece, sappiamo che sarà Spider-Man: Far From Home a chiudere questa lunghissima saga, che ha gettato le basi per i prossimi film dedicato ai supereroi Marvel. Nel nuovo film, vedremo l’introduzione del Multiverso, e le domande sono ormai sempre di più. Per esempio, il titolo “Far From Home“, letteralmente “Lontano da casa“, è relativo al viaggio in Europa, o ad un possibile viaggio in un altro Universo?

Dal fondo del mar vi saluto,

 

Ariel
Giovane e con tanta voglia di realizzare i miei sogni. Mi piace scrivere di qualsiasi argomento e "giocare" con i social network! Sono convinta fermamente che, se inseguite nel modo giusto, le nostre passioni possono portarci ovunque!
Scroll to top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: